Seguici sui social:
Hai perso la password?

Autore: martina galbiati

Marcello De Marco

ceo – DMR LEAN MANUFACTURING

Marcello De Marco, ceo ed amministratore unico della DMR srl.
Diplomato in Elettrico ed elettronico, prosegue gli studi nella facoltà di scienze politiche a Bologna con indirizzo in statistica
Inizia il suo percorso di carriera lavorando come operaio per 7 anni, successivamente si specializza nel settore vendite e in funzione di agente di commercio riesce a portare in meno di quattro anni un fatturato da zero a 750.000,00€.
Appassionato del settore sicurezza, ambiente e Lean ha creato nel 2008 la sua azienda, DMR, che all’inizio contava solo due dipendenti, mentre ad oggi rappresenta una solida realtà composta da 26 collaboratori tra dipendenti ed agenti.
La sua propensione, e dunque quella di DMR, è perseguire l’innovazione garantendo la massima serietà e professionalità.
Nonostante i suoi innumerevoli impegni professionali, cerca di dedicare il giusto tempo ed amore alla famiglia. E’ amante della musica, in particolare di Jovanotti.
Nonostante la sua posizione odierna, fare l’agente di commercio rimane la sua grande passione.

 

Vito Lazazzera

digital team officer – MASMEC

 

Ingegnere Meccanico, Lean Six Sigma Green Belt, dopo aver ricoperto vari ruoli manageriali in aree tecniche e produttive (Standardizzazione, Qualità, Project Management) oggi guida un reparto dedicato alla ricerca e sviluppo di nuovi approcci digitali con la finalità di supportare la propria organizzazione (la Masmec S.p.A.) e tutte le aziende interessate a intraprendere un percorso di miglioramento continuo dei processi ingegneristici e manifatturieri.
Approccio per processi, standardizzazione e digitalizzazione sono le parole chiave che caratterizzano la sua visione di un’azienda innovativa.

 

Pasquale Fiore

plant manager – DOMAR

Pasquale Fiore è Plant Manager della Domar Spa.
Laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Bari, ha sempre nutrito interesse per le tecnologie convenzionali e speciali di produzione, nonchè per la gestione dei reparti manufatturieri.
In Domar Spa dal 2007, nel corso degli anni ha svolto mansioni di rilevanza sia di gestione della produzione che dell’organizzazione aziendale.
Ricopre un ruolo strategico, e fa parte del Management Team aziendale, un organo collegiale coinvolto nei processi decisionali strategici.

 

Debora Lorusso

direttrice generale e hr manager – DOMAR

Debora Lorusso è HR Manager e Direttrice Generale di Domar spa. Il suo background è interdisciplinare, spazia dagli studi in comunicazione linguistica, a quelli in politica Europea, completati con un master in gestione delle risorse umane. In seguito ad esperienze universitarie e lavorative in Germania, Francia e Belgio, nel 2017 approda in Domar, per contribuire allo sviluppo dell’azienda di famiglia, fondata a Matera nel 1990.

 

Valeria Casarano

direttore tecnico – TECHNOACQUE

 

Valeria Casarano, nata a Bari, si laurea nel 2014 con il massimo dei voti presso la Facoltà di Ingegneria Gestionale con indirizzo specialistico in INDUSTRIAL ENGINEERING AND MANAGEMENT del Politecnico Bari.
Subito dopo l’esperienza universitaria intraprende la sua carriera nell’area Advisory della società EY ed in particolare in progetti di Risk Management e Financial Audit IT Integration nell’ambito dei servizi di individuazione, gestione e mitigazione dei rischi connessi alle tecnologie ed ai sistemi informatici.
Attualmente è Direttore Tecnico per la società Technoacque Srl occupandosi principalmente della gestione e coordinamento dei progetti di trattamento chimico delle acque di processo industriali e civili, dall’analisi chimico-microbiologica dell’acqua fino all’avviamento dell’impianto.

 

Luciano Stornelli

general manager – MASTER ITALY

 

Laureato in Ingegneria presso il Politecnico di Bari e diplomato con merito al Master presso il Consorzio Universitario per gli Studi di Organizzazione aziendale (CUOA) di Vicenza, inizia subito a lavorare nella consulenza in area ICT. Dopo alcune esperienze in aziende di dimensione internazionale (Gruppo Olivetti, IBM) si focalizza sulla consulenza di business con una specifica attenzione ad aziende di carattere manufatturiero, seguendo clienti primari in Italia e all’estero (CNH, FIAT, Marconi Plc etc.). Ulteriore esperienza viene acquisita nell’ambito Bank and Insurance (seguendo tutti i principali gruppi bancari italiani) e come Direttore Esecutivo presso un gruppo multinazionale pugliese (Contempo S.p.A.). Diventa poi Partner – ad Altamura e a Milano – di due società di consulenza per le quali segue grandi gruppi (Spirax Sarco, Asco Numatics, Liberty Steel, Gruppo Linea Light ed altri). Nel 2018 Lascia il ruolo di Partner e Director of Operations in 2WS per ricoprire prima l’incarico di Chief Information Officer e quindi di General Manager presso Master Italy (BA).

 

Annalisa Rossini

export manager – ILPA ADESIVI

Annalisa Rossini, 54 anni, nata in Italia, è Export Manager di ILPA ADESIVI. L’Azienda nasce nei primi anni ’80 producendo mastice per marmo. Dopo decenni di successi, Ilpa ha migliorato la propria linea di produzione con altre due linee di prodotti dedicate al mercato della carrozzeria e della nautica. La produzione dell’azienda è focalizzata sul trattamento di manutenzione e restauro di marmi, automobili e imbarcazioni. Con la sua esperienza internazionale, la dottoressa Rossini gestisce diversi paesi della Società come Russia, Ucraina, Paesi Bassi, Emirati Arabi Uniti, Africa e per i mercati nautici gestisce tutti i paesi internazionali. In passato ha gestito mercati internazionali di diverse aree come Arredamento per la casa / Design d’interni, mercato alimentare e oggi mercato dell’industria chimica. In qualità di responsabile dei mercati esteri, si occupa di sviluppare il business dell’azienda, elaborando strategie mirate all’ingresso nei nuovi mercati, nonché al consolidamento di quelli in cui l’azienda è già presente e all’affermazione dei prodotti aziendali. Inoltre, predispone e coordina la rete di distribuzione dei prodotti nel paese di destinazione, stipulando accordi commerciali con i partner locali e pianificando tutte le spedizioni internazionali di prodotti nel rispetto delle normative e dei regolamenti che regolano il mercato export. Naturalmente le sue competenze linguistiche ruotano attorno alla conoscenza di tante lingue: inglese, spagnolo, tedesco, francese e cinese.

Barbara Scozzi

professoressa associata di ingegneria economico gestionale – POLITECNICO DI BARI

Professoressa Associata di Ingegneria Economico-Gestionale presso il Politecnico di Bari dove insegna Economia e Organizzazione Aziendale e Business Process Management. Responsabile scientifico del Business Process Management Competence Center (BPM-CC). Autrice di più di 80 pubblicazioni scientifiche, comparse su riviste internazionali e in atti di convegno di rilevanza internazionale, attinenti i filoni della gestione sostenibile dei processi aziendali, dell’innovazione e della responsabilità sociale di impresa.

Margherita Mastromauro

presidente – PASTIFICIO RISCOSSA F.LLI MASTROMAURO

Margherita Mastromauro è presidente di Riscossa da gennaio 2020. Dal 1995 al 2019 è azionista e general manager dell’azienda di famiglia, fondata nel 1902 a Corato (Ba) dal Cavalier Leonardo Mastromauro.
Oggi, con oltre un secolo di storia alle spalle, Riscossa è una grande realtà industriale proiettata verso il futuro: conta oltre cento dipendenti, ed esporta i propri prodotti in tutto il mondo.
Laureata in Scienze Politiche – indirizzo economico internazionale – all’Università degli Studi di Bari ha seguito la preparazione al concorso per la carriera diplomatica.
E’ stata presidente della sezione Agroalimentare e componente del Comitato di Presidenza BA-BT, Vice Presidente BA-BT; Componente Comitato Nazionale Mezzogiorno, Comitato Internazionalizzazione, Comitato Welfare.
Nel 2006 ha vinto il Premio Mela d’Oro della Fondazione Marisa Bellisario.

Vincenzo Lioce

senior manager human resources, transmission systems – MAGNA POWERTRAIN

Vincenzo Lioce, nato a Terlizzi nel 1974, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e successivamente il titolo di Avvocato.
Ha svolto l’attività di avvocato presso il suo studio legale, dal 2001 al 2004 è stato specialista delle risorse umane in Alitalia, occupandosi di aggiornamento, interpretazione e diffusione delle disposizioni contrattuali e normative in materia, contenzioso del lavoro e relazioni sindacali, supporto su aspetti giuslavoristici e previdenziali, attuazione e redazione di accordi aziendali.
Ha assunto il ruolo di responsabile risorse umane in Atitech, società del gruppo Alitalia Servizi specializzata nella Revisione e Manutenzione Aeromobili di medio raggio. Dal 2009 al 2011 è stato responsabile risorse umane in Sanofi-Aventis.
Ad agosto 2011 entra in Getrag, azienda metalmeccanica produttrice di componenti e sistemi di trasmissioni per auto, come responsabile delle risorse umane di Getrag. Si occupa principalmente di relazioni sindacali,
selezione, formazione e sviluppo del personale, comunicazione interna ed esterna, sistemi di compensation & benefits, amministrazione del personale, servizi generali.
Nel 2016 il Gruppo Getrag viene acquisito da Magna, uno dei più grandi e diversificati fornitori di componenti per il settore Automotive, e da allora Lioce assume il ruolo di senior manager human resources, transmission systems.
Sposato, padre di una bambina, in passato è stato arbitro di calcio a livello nazionale.

Massimo Labruna

 ceo – AS LABRUNA

 

Classe 1975, imprenditore di seconda generazione e ingegnere meccanico con specializzazione in automazione industriale e robotica, Massimo Labruna è in azienda da più di 20 anni.
CEO di AS Labruna Srl (azienda giunta al cinquantesimo anno di attività) e LF Ltd, coltiva il sogno del sistema di propulsione navale perfetto con grande attenzione alla sostenibilità.
Il suo motto è “Non esistono traguardi, ma solo blocchi di partenza”.
Nella sua storia imprenditoriale ha sempre cercato di applicare la regola d’oro secondo cui ciò che dal territorio viene preso va restituito. Da citare il restauro offerto nel 2011 alla città degli storici lampioni di piazza Vittorio Emanuele, realizzati dal nonno Michele.
L’unione al territorio è dimostrata dall’iniziativa di giugno 2021, durante il Salone Nautico di Venezia, in cui ha voluto promuovere il comune di Monopoli portando il tipico gozzo monopoitano a vincere la E-Regatta, gara per barche elettriche, unendo passato e futuro.
Numerose sono le iniziative di promozione delle associazioni sportive monopolitane, con molta attenzione alle attività dei bambini (Monopoli calcio, Action Now fratelli Lapietra, circolo canottieri monopoli, ASD Monospolis, Atletica Monopoli, Rugby Monopoli.

Angelo Giuliana

general manager – MEDITECH COMPETENCE CENTER

 

Attualmente Direttore Generale del Centro di Competenza MISE Industria 4.0 MEDITECH. Negli ultimi vent’anni ha maturato una notevole esperienza nella gestione di programmi complessi sia in organizzazioni tecniche innovative che in ambito aziendale. Lavora nel settore ICT dal 1985, ricoprendo ruoli crescenti di Senior Management (Director) in società internazionali di system integration e gestendo centri di competenza per lo sviluppo di progetti sia a livello nazionale che internazionale, e in diversi mercati: Telco, Utilities, Settore Pubblico, Organizzazioni internazionali, trasporti e industrie.
È stato consulente nel ruolo di Project Manager per EIT Digital per diversi progetti europei negli ultimi 10 anni.