Seguici sui social:
Hai perso la password?

Autore: Laura Malnati

Daniela Santini

 HR Business Partner Head Divisione Henkel Consumer Brand Italia – HENKEL

Per circa 7 anni ha ricoperto vari ruoli all’interno dell’organizzazione HR regionale di Henkel in Europa da ultimo responsabile Talent Leadership Learning Europe. Dal 2019, oltre ad una esperienza di Labor Relations in uno degli stabilimenti di Henkel Italia, viene nominata HR Business Partner Head della divisione Henkel Consumer Brand Italia.

 

 

Cristina Sivieri Tagliabue

Giornalista, scrittrice, change maker

Classe 73, è una giornalista con indole da startupper, un’amante dell’oggettivamente bello e della gentilezza d’animo, un’appassionata di parità di genere, diritti e colori. La passione alla quale lavora è la scrittura. Ha da sempre scritto articoli, libri e racconti dedicati alle donne. Il lavoro che più la appassiona è fare l’impresa. Da quando è nato suo figlio, nel 2017, ha capito che la creazione è parte del suo DNA. Ha partecipato alla fondazione di tante realtà editoriali italiane: il primo giornale universitario (Inchiostro), il primo mensile dedicato al mondo del bar e del food (Bar Business) il primo inserto di innovazione del Sole 24 Ore (Nòva24). Molto fiera anche delle esperienze più tipicamente digitali e internazionali. Nel 2000 in Altavista Italia, e dal 2001 in Tim. In entrambe le aziende ha partecipato alla creazione di qualcosa di importante e inedito, un motore di ricerca leader mondiale — prima dell’avvento di Google –  e una serie di servizi interattivi che sarebbero divenuti Tim Vision, in un operatore mobile incredibilmente forte in Italia e in Sud America. Nelle realtà in cui ha esercitato la professione di manager ha sempre ricoperto ruoli creativi e di gestione editoriale: era la content director. Fonda la casa di produzione Lalà, della quale è amministratore delegato: oggi è una realtà di riferimento per diverse aziende piccole e grandi, ed è capace di creare prodotti sartoriali sofisticatissimi nel mondo dell’audiovisivo. Dirige dal settembre 2021 un nuovo quotidiano online, La Svolta, che ha realizzato insieme a Roberto Coizet, presidente di Edizioni Ambiente. Ricopre la carica di Presidente dell’associazione Non Chiederci La Parola, dall’8 marzo 2008 impegnata su temi di genere e parità nei media. Nel 2019 ha dato vita a Le Contemporanee, startup sociale e media civico dedicato alla partecipazione politica femminile. Nel 2020, durante il periodo più complesso del Covid, ha dato vita ai movimenti Priorità alla Scuola e Giusto Mezzo. Scrive “Appena ho 18 anni mi rifaccio” e “Alfabeto Bonino” (Bompiani) vincendo alcuni premi giornalistici, tra cui il Premio Ischia Giovani. Insieme a Maria Scoglio narra “Le avventure di Sofia e Leone”: romanzi per bambini delle scuole elementari e medie, dedicati all’educazione civica (Garzanti Editore). 

Lorenzo Finetti

HR manager – AMADA ITALIA

Dopo aver conseguito la laurea e accumulato preziose e sempre utili esperienze anche in ambito commerciale, approda nel 2001 in Amada Italia, filiale italiana della Multinazionale giapponese. Da quel momento in avanti ricopre ruoli di sempre maggiore responsabilità fino ad assumere il ruolo di HR & General Administration Manager. Appassionato del proprio lavoro e profondamente impegnato nella filosofia del miglioramento continuo, indirizza le sue energie e impegno allo studio e all’implementazione delle politiche HR cercando di renderle sempre più innovative ed al passo coi tempi,  ma anche integrate ed adeguate al business. Il suo impegno costante ha sempre avuto un obiettivo chiaro: la crescita sostenibile dell’organizzazione, attraverso la crescita delle persone

Alessandro Groggia

Country leader and co-founder – WELLIBA

Alessandro Groggia è Country Leader per l’Italia di Welliba, che permette alle aziende di comprendere l’Employee Experience per aiutare individui ed organizzazioni a raggiungere gli obiettivi mantenendo equilibrio e benessere. Prima di entrare in Welliba, dal 1996 ha lavorato in consulenza HR per aziende italiane ed internazionali realizzando soluzioni di Leadership, Talent Acquisition e Talent Management, e svolgendo ruoli manageriali nell’IT, nel Marketing, nel Presales ed infine ricoprendo il ruolo di Direttore Commerciale, sia a livello italiano che internazionale. Possiede un BA in Psicologia, ha pubblicato articoli scientifici sull’impatto della comunicazione della CSR, e sulla valutazione a 360°, ed è frequentemente speaker in eventi HR legati ai temi del Talent e della Employee Experience.

Umberto Galimberti

Filosofo, saggista e psicoanalista, nonché giornalista.

Umberto Galimberti è stato professore ordinario di antropologia culturale, filosofia della storia, psicologia generale e psicologia dinamica all’Università Cà Foscari di Venezia. Dal 1985 è membro ordinario dell’International Association of Analytical Psychology. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore dal 1986 al 1995, e dal 1995 a oggi collabora con La Repubblica. Tra le sue pubblicazioni più significative, tutte edite da Feltrinelli, ricordiamo: Il tramonto dell’Occidente nella lettura di Heidegger e Jaspers (1975-1984), Psichiatria e fenomenologia (1979), Il corpo (1983), Gli equivoci dell’anima (1987), Psiche e techne. L’uomo nell’età della tecnica (1999), I vizi capitali e i nuovi vizi (2003), Le cose dell’amore (2004), La casa di psiche. Dalla psicoanalisi alla pratica filosofica (2005). L’ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (2007), I miti del nostro tempo (2009), Cristianesimo. La religione dal cielo vuoto (2012), Paesaggi dell’anima (2017), La parola ai giovani. Dialogo con la generazione del nichilismo attivo (2018). Perché. Cento storie di filosofi per ragazzi curiosi (2019). E’ inoltre autore unico del Nuovo dizionario di psicologia, psichiatria, psicoanalisi, neuroscienze (2018). Perché. Cento storie di filosofi per ragazzi curiosi (2019). Heidegger e il nuovo inizio (2020). Che tempesta. Cinquanta emozioni raccontate ai ragazzi (2021). Il libro delle emozioni (2021). Dialogo sul lavoro  la felicità (con Paolo Iacci), Egea, 2021, Credere, con Julián Carron, Piemme, 2022. Le parole di Gesù, (Feltrinelli, 2023). L’etica del viandante (Feltrinelli, 2023).E’ in corso di ripubblicazione nell’Universale Economica Feltrinelli l’intera sua opera, di cui alcuni volumi sono tradotti in francese, tedesco, olandese, spagnolo, catalano, portoghese, estone, lituano, sloveno, ceco, serbo, greco, giapponese, arabo.

Marco Bentivogli

Coordinatore generale- BASE ITALIA esperto di politiche del lavoro e di innovazione industriale

Attivista, esperto di innovazione, lavoro e industria, è il Coordinatore Nazionale di Base Italia. Segretario Generale dei Metalmeccanici Cisl dal 2014 al 2020, è considerato il “padre” del diritto soggettivo alla formazione. E’ vicepresidente della Fondazione Capitale&Lavoro. Nel corso del 2016 collabora alla costruzione del piano industria 4.0. Dal 2018 è membro della Commissione Esperti del Mise per una strategia nazionale Italiana sull’Intelligenza Artificiale. Nello stesso anno insieme all’allora Ministro dello Sviluppo Economico scrive “Il piano industriale per l’Italia delle competenze” e con Massimo Chiriatti il Manifesto “Blockchain Italia per un nuovo bene pubblico digitale” pubblicato su IlSole24Ore. Nel 2020 promuove InnovAction la rete italiana dei centri di eccellenza di innovazione e trasferimento tecnologico. Collabora con Cefriel. Componente del Comitato Scientifico di numerosi enti e associazioni come Step, FuturAbility district, Imparadigitale con AI, Osservatorio sull’intelligenza Artificiale Generativa di Università Guglielmo Marconi, ASSIA, Associazione Studi Strategici sull’Intelligenza Artificiale, componente del Advisory board del Green Acceleration di Mahire Techinomont. Collabora con Repubblica, ilFoglio, Fortune. Ha pubblicato numerose monografie con Rizzoli, Castelvecchi, Egea, Rubbettino, San Paolo.

 

 

 

Ciro Gallo

Corporate Human Capital Manager – ROSETTI MARINO

Classe 1973, laurea in Psicologia a Bologna, con iscrizione all’Albo degli Psicologi dell’Emilia Romagna dal 2004, inizia il suo percorso in Coop Adriatica nel 2000, lavorando prima nel recruiting, per l’area Bologna, poi, presso la sede di Ravenna, come Recruiting Manager dell’area Romagna, Marche e Abruzzo. Nel 2004 passa in Rosetti Marino, dove segue inizialmente l’implementazione dei sistemi di MBO e di Performance Management per le Società italiane del Gruppo, seguendo inoltre per la Società controllata Fores Engineering il processo di recruiting, per poi affrontare mano a mano tutti i processi core della funzione HR, dal Training & Develompent, creando le Academy di Gruppo, alla Compensation & Benefit, contribuendo a definire politiche di total reward per tutti i livelli aziendali, passando per la gestione del dipartimento HR di alcune delle Società controllate. Dal 2016 assume il ruolo di responsabile della Funzione HR di Gruppo, fornendo servizi e supporto anche alle controllate e partecipate italiane ed estere del Gruppo, funzione che viene denominata Human Capital i primi mesi del 2023.

Michele Ruo

Direttore Risorse Umane e Organizzazione – ALPI

Direttore Risorse Umane e Organizzazione del Gruppo Alpi. Dopo la laurea in giurisprudenza e un Master in Gestione Aziendale, ha maturato una pluridecennale esperienza nella Funzione Risorse Umane in aziende di diversi settori e dimensioni (siderurgia, aeronautica, automobilistica, oil & gas, packaging, legno). In contesti e situazioni differenziati, ha affrontato tutte le problematiche specifiche della funzione, dalle relazioni industriali allo sviluppo del personale, dalla formazione alle politiche di total reward, dalla selezione alla gestione di progetti riorganizzazione. E’ coach diplomato.

Silvia Boffo

Responsabile HR – CECCATO AUTOMOBILI

Nata a Vicenza il 01.01.1980, inizio il mio percorso lavorativo subito dopo le scuole superiori nell’ambito amministrativo diventando nell’arco di 10 anni Responsabile Amministrativa in un’azienda Vicentina. Nel 2008 entro a far parte delle Risorse Umane come Responsabile HR presso F.lli Campagnolo Spa – importante azienda tessile nel Bassanese, maturando una esperienza notevole e significativa. Decido di investire sulla mia formazione seguendo un master in Coaching & Training – ICF – International Coach Federation. Nel 2019 inizia la mia sfida in Ceccato Automobili Spa,  principale realtà del nord-est nel settore automotive, con il ruolo di Responsabile HR svolgo il mio lavoro credendo fortemente che il vero capitale di un’azienda siano le persone.

 

Stefano Zamagni

Professore Ordinario di Economia Politica – UNIVERSITÀ DI BOLOGNA e fondatore – SCUOLA ECONOMIA CIVILE

Si è laureato nel 1966 in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (Milano), e dal 1969 al 1973 si è specializzato all’Università di Oxford (UK) presso il Linacre College. Prima di Bologna, ha insegnato all’Università di Parma e fino al 2007 ha insegnato all’Università L. Bocconi come professore a contratto di Storia dell’analisi economica. Dal 1976 insegna alla Johns Hopkins University, SAIS Europe
Le sue attività accademico-amministrative spaziano in una pluralità di direzioni, fra le quali si segnalano la vice-presidenza della Società Italiana degli Economisti (1989-92); la direzione del Dipartimento di Scienze Economiche (1987-1993); la presidenza della Facoltà di Economia dell’Università di Bologna (1993-96); la direzione del Corso di Master Universitario in Economia della Cooperazione dell’Università di Bologna (1996). Dal 1997 al 2000 è stato Presidente del Corso di laurea in Economia delle Imprese Cooperative e delle Organizzazioni Non Profit dell’Università di Bologna e dal 1997 è Presidente del Comitato Scientifico di AICCON (Associazione Italiana per la Cultura Cooperativa e delle Organizzazioni Non Profit). Dal 2007 al 2012 è stato presidente dell’Agenzia per il Terzo Settore, Milano. Nel 1989 è risultato vincitore del Premio St. Vincent per l’economia e nel 1995 del Premio Capri per la saggistica; nel 1996 gli è stato conferito il Sigismondo d’oro della Città di Rimini e nel 1998 la Medaglia d’oro del Centro Internazionale Pio Manzù (Verrucchio); dal 1991 è consultore del Pontificio Consiglio di “Iustitia et Pax”, Città del Vaticano e nel 2018-2023 è stato Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali, di cui è ora Presidente emerito. Socio dell’Accademia delle Scienze di Bologna e dell’Istituto Lombardo di Scienze e Lettere di Milano. Dal 1999 è membro della New York Academy of Sciences, New York. Dal 2004 è socio dell’Accademia Nazionale delle Scienze, Lettere e Arti, Modena. Nel 2010 gli è stato conferito il Premio Giorgio La Pira per la pace. Nel 2013 ha vinto il primo premio internazionale “Economia e società” della Fondazione Centesimus Annus, Roma. Nel 2013 gli è stato conferito il “Premio Europeo San Benedetto” della Fondazione Sublacense. È membro del Comitato scientifico di numerose riviste economiche nazionali e internazionali (Economia Politica, Italian Economic Papers, Economics and Philosophy, Mind and Society. È stato direttore della rivista Aretè. E’ presidente della Fondazione LUMSA Human Academy. È autore di numerose pubblicazioni di carattere scientifico, tra cui alcuni manuali in uso in moltissime università.

 

 

Laura Rocchitelli

Presidente ITS LOMBARDIA MECCATRONICA e Presidente ROLD

Laura Rocchitelli, classe 1967, sposata con tre figli, entra nell’azienda di famiglia all’inizio degli anni ’90, iniziando con un periodo di addestramento durante l’ultimo periodo dei suoi studi universitari. Ha una Laurea in Economia Aziendale conseguita presso l’Università Bocconi e la sua area di attività risulta fin da subito quella strategica e amministrativo-finanziaria. Nel corso degli anni matura un’ampia conoscenza dei processi interni, partecipando in prima persona a progetti e attività in ogni area aziendale. Oggi ricopre la carica di Presidente e amministratore delegato in ROLD, media azienda ubicata a nord ovest di Milano, globalmente riconosciuta per la progettazione e produzione di soluzioni, componenti e tecnologie per gli ambiti domestico, professionale ed industriale. Attualmente ha le deleghe dirette sulle funzioni Finance, HR, Sales e Supply Chain e svolge un ruolo significativo nel processo strategico di innovazione. Da aprile 2023 ricopre la carica di Presidente dell’ I.T.S. Lombardia Meccatronica. In Assolombarda ricopre le seguenti cariche: Presidente del gruppo dei meccatronici e membro dell’advisory board del progetto SteamiamociIn Federmeccanica è membro del Consiglio Generale

Costanza Righi Riva

Dirigente Risorse Umane e Relazioni Industriali, Affari Generali e Legali – SETA

Costanza Righi Riva, nata a Modena, il 9 gennaio 1966, Avvocato, da 15 anni Dirigente Risorse Umane e Relazioni Industriali, Affari Generali e Legali di SETA S.p.A., Società che gestisce il Trasporto Pubblico Locale nelle province di Modena, Reggio Emilia e Piacenza. Auditor certificato per Sistemi di gestione Sicurezza Qualità e Ambiente (SQA). È stata Consigliere di Amministrazioni in alcune Società nel settore del trasporto di persone. Dal 2010 al 2015 è stata componente del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Modena.