Seguici sui social:
Hai perso la password?

Autore: Giulia Zicconi

Alessandro Beghi

Professore Ordinario di Automatica – UNIVERSITÀ DI PADOVA

Alessandro Beghi svolge la sue attività di ricerca nel settore dell’ingegneria dei sistemi di controllo, con applicazioni che si collocano in particolare nei settori automotive, manifatturiero avanzato ed energetico.
È autore di otre 200 articoli internazionali nel suo settore di ricerca e collabora con aziende nazionali e internazionali in attività di trasferimento tecnologico e di innovazione.
È responsabile scientifico della Rete Innovativa Regionale IMPROVENET (Regione Veneto), creata per supportare le imprese del territorio nei percorsi di innovazione sostenuti dalle tecnologie dell’informazione.

Paolo Valle

Internal Auditing & ICT Manager – GRUPPO ELTEK

Paolo Valle inizia a seguire lo sviluppo del sintema informatico interno fin dagli albori, con esperienze nel mondo dei sistemi IBM , S36 , S38 , Iseries , SAP .
Segue lo sviluppo del gruppo ELTEK con l’informatizzazione delle diverse realtà italiane e successivamente dei siti produttivi in Brasile, Polonia, Svizzera e Cina .
La conoscenza analitica della struttura del gruppo lo ha portato ad avere la responsabilità di controllo di gestione ed Internal Auditing.
Attività e progetti gestiti :

  • Costruzione sistema controlling
  • Sistemi di Balanced scorecards & KPI
  • Pianificazione strategica e Finanziaria
  • Progetti in ambito IT
  • Lotus Notes e migrazione al Cloud O365
  • PDM – PLM con prodotti Dassault e PTC
  • Business Intelligence e CPM con prodotti quali Board , Infor , Business Object
  • Sistemi HR Payroll , Budgeting e valutazione risorse umane
  • Implementazione Sistemi MES
  • SAP ERP S4/Hana ( Cloud on Azure , Private Cloud )
  • SAP DMC ( MES )

Danilo Simoni

Founder e Ceo – BLOOM

Psicologo con Specializzazione in Psicologia Dinamica e Clinica applicata a individui e organizzazioni.
È Cofondatore di BLOOM
Ideatore del Modello delle Intelligenze Evolutive® e delle sue applicazioni nel campo della Leadership, dell’evoluzione personale e dello sviluppo organizzativo.
Ideatore della metodologia FLOW Work-Out per la gestione di stati di flusso per Peak Performance.
Autore di Bloom. fiorire con le intelligenze evolutive (2018) e di Evolutionary Leadership: le intelligenze evolutive al servizio delle organizzazioni (2020).
Ha 25 anni di esperienza come Executive Coach e consulente per l’evoluzione e la fioritura personale per Board Members, C-Suites Executive e Top Manager di numerose aziende e organizzazioni di rilevanza internazionale.
Tra i suoi clienti: Fendi, Lamborghini, Enel, Bnp Paribas, Bulgari, Mercedes-benz, Nestle, Microsoft, Unilever.
Conduce in tutto il mondo seminari e conference su temi di psicologia, evoluzione personale, leadership evolutiva, sostenibilità umana.

Alberto Ferrarotto

Head of Learning, Development & Talent Acquisition – AUTOMOBILI LAMBORGHINI

“Le persone fanno la differenza”.

Alberto Ferrarotto entra in Automobili Lamborghini nel novembre 2017 per lavorare a una nuova fase di Employer Branding, passando nel 2019 alle attività di Development, Talent Acquisition e Learning per preparare l’Azienda ad affrontare la trasformazione del settore e sostenere l’offerta di prodotto e la crescita del mercato.

Nata a Torino, laureato in economia all’Università di Modena, ha lavorato nei settori dei new media, oil and gas, farmaceutico e della consulenza, guidando programmi organizzativi e tecnologici e gestendo il lato umano del cambiamento.

Elisabetta Cianfanelli

Professore Ordinario in Design presso il Dipartimento di Architettura – UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI FIRENZE

Elisabetta Cianfanelli, architetto, si laurea con lode e dignità di stampa in Architettura presso l’Università degli Studi di Firenze. Vincitrice di Compasso d’oro con il progetto di laurea.

Consegue la Specializzazione in Design all’Università di Firenze con una tesi in Design dei Sistemi di Trasporto Urbano.

Professore ordinario di Design, Presidente Commissione di Indirizzo e Autovalutazione del Dipartimento di Architettura, Direttore del Laboratorio REI |Reverse Engineering and Interaction Design, Direttore del Laboratorio DIT |Design Italiano per il treno e Direttore del Laboratorio SMI |Scienze per il Made in Italy. Responsabile scientifico del progetto PNRR “Re-Waste. Circular Ecosystems in Textile Chain” all’interno del PE11 “Made in Italy” – Spoke 2.

Dal 1995 svolge attività di ricerca presso il DIDA nell’ambito del design come ricerca progettuale dal prodotto complesso al sistema prodotto per giungere allo studio e sperimentazione di nuovi processi rivolti alla filiera del prodotto indossabile. Responsabile scientifico di ricerche italiane ed europee in vari ambiti del design in particolare nell’evoluzione dei processi per i prodotti Made in Italy e nel campo internazionale in ricerche interdisciplinari nei campi più innovativi del design in particolare quelli emersi  dalla trasformazione digitale.

Lucrezia Vardanega

Redattrice – ESTE

Lucrezia Vardanega è giornalista pubblicista con esperienza nel mondo della comunicazione digitale. Ha iniziato il suo percorso giornalistico subito dopo la laurea, cominciando a collaborare con vari magazine online e addentrandosi sempre più nelle varie sfaccettature di questo mestiere sempre in divenire. Con uno sguardo attento e curioso sul mondo che la circonda, resta sempre con la mente aperta per rimanere aggiornata e accrescere le sue competenze. Per ESTE collabora su più fronti, sia online sia offline, con una particolare sensibilità verso i nuovi bisogni di un mercato del lavoro in equilibrio tra antiche tradizioni e moderne tecnologie. Nel tempo libero ama leggere, fare trekking sulle Dolomiti, visitare mostre d’arte e camminare a naso all’insù per la sua amata città d’origine, Venezia.

Piero Iacomoni

Presidente del Cda e Fondatore – MONNALISA

Piero Iacomoni nasce il 26 giugno del 1944 a Monte San Savino (AR). Si diploma a pieni voti in chimica industriale occupandosi da subito di produzione e analisi di tempi e metodi. Tra il 1967 e il 1968 diventa Direttore Produzione di una primaria azienda tessile di Arezzo, la Vega, e consulente presso alcune aziende manifatturiere locali, come la Lebole. La vocazione imprenditoriale prevale subito su quella tecnica. Dopo un viaggio bohémien in Lambretta per tutta l’Europa alla ricerca di un nuovo progetto di vita e lavoro, “decide” di diventare imprenditore e, ispirato da una tappa al Louvre, sceglie il nome della sua futura azienda. Nel 1968 nasce Monnalisa, piccolo laboratorio artigianale di abbigliamento per bambine. La sua imprenditorialità si orienta da subito verso la internazionalizzazione e i temi della diffusione del benessere sociale, orientamento che coinvolge tutti i dipendenti e gli stakeholder e che è avallato dalla certificazione SA8000. L’11 gennaio 2011 Piero Iacomoni dà l’avvio a un sistema di governance allargata a membri esterni alla famiglia per garantire il passaggio generazionale sotto la guida dell’ad Christian Simoni, che porta l’azienda alla certificazione Elite_borsa italiana nel 2016 e alla quotaizone AIM nel 2018. Piero Iacomoni ricopre attualmente nell’azienda che ha fondato l’incarico di Presidente del Board.
Con l’obiettivo di dedicare parte del suo tempo anche a progetti innovativi e al coaching di giovani talenti, Piero Iacomoni ha a suo attivo numerosi speech e collaborazioni con varie Università italiane (Liuc, Luigi Bocconi, Università di Siena, Master Luxury Management del Politecnico di Milano e Master in retail marketing Università Torino). Tra i riconoscimenti ottenuti, il Premio Michelangelo nel 2011 da Fenacom Toscana e il David di Michelangelo nel 2016 dalla Onlus Girotondo per sempre. Nel novembre 2017 ha pubblicato in proprio la sua biografia “Un montigiano nel mondo”. Piero continua incessantemente a viaggiare e a dare il proprio contributo alla internazionalizzazione dell’ Azienda che ha fondato. Nel tempo libero, si occupa degli amatissimi nipoti e della sua vigna, metafora di una vita piena di lavoro e passione.

Emanuele Cottonaro

Supply Chain Senior Consultant – DIGIX PLUS

Emanuele Cottonaro è Senior Business Analyst con circa 15 anni di esperienza in progetti di implementazione e trasformazione digitale per società nazionali e internazionali operanti in molteplici settori industriali tra cui Agroalimentare e Beni di Consumo. Le competenze riguardano principalmente le aree procurement, supply chain e warehouse management. In qualità di Team Leader, negli ultimi anni ha condotto progetti utilizzando le tecnologie più innovative di SAP, Google e ARXivar.

Marco Repezza

Head of Marketing and Trade Marketing – ITALPIZZA

Marco Repezza, nato a Sondrio, ma di adozione bolognese, ha conseguito la laurea in Economia Aziendale presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna e un Master specialistico in Visual Merchandising presso l’Università Bocconi di Milano.
Dopo un’esperienza da Business Analyst nel mercato statunitense delle Private Label presso la società internazionale Daymon Inc e in Italia presso Conad scarl e altri retailer nazionali, il suo percorso continua in ambito consulenziale sul Marketing di Prodotto e il Trade Marketing affiancando aziende leader produttrici e di distribuzione di generale e largo consumo, sia food che non.
Tra le sue principali esperienze annovera: Abbott, Altromercato, Bticino, Carrefour, Crai, Danone, De Cecco, Federfarmaco, Franciacorta, Lavazza, Lyreco, L’Oreal, Nestlè, Sonepar, Unigrana, 3M e molte altre.
Dal 2016 opera esclusivamente come Dir. Marketing e Trade Marketing di Italpizza SpA, responsabile del lancio e dello sviluppo del progetto di brand nazionale e internazionale.
Ricopre inoltre il ruolo di adjunct Professor di Trade and Retail Marketing e Negoziazione alla Bologna Business School e fa parte del PLMA International Council come esperto di Private Label.

Franco Mosconi

Professore ordinario di Economia e Politica Industriale al Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali – UNIVERSITA’ DI PARMA

Franco MOSCONI (1962) è Professore ordinario di Economia e Politica Industriale al Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma e titolare della «Cattedra Jean Monnet». Insegna sia alle Lauree triennali (in Economia e in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali), sia alla Laurea Magistrale in Amministrazione e Direzione Aziendale. E’ docente di European Industrial Policy al Collegio Europeo di Parma.

In precedenza, ha insegnato all’Università di Bologna e all’Università di Ferrara. E’ stato Consigliere economico del Presidente del Consiglio dei Ministri (1996-’98) e Funzionario presso il Gabinetto del Presidente della Commissione europea di Bruxelles (1999-2001).

Si è laureato in Economia e Commercio all’Università di Bologna e si è specializzato alla London School of Economics.

E’ membro del Comitato di Direzione de ‘l’Industria-Rivista di Economia e Politica Industriale’.

E’ editorialista per il Corriere di Bologna, dorso cittadino del Corriere della Sera.

Fra le sue pubblicazioni, si segnalano: The New European Industrial Policy. Global competitiveness and the manufacturing renaissance (Routledge 2015); Il territorio della “meccanica intelligente” (Il Mulino 2020, a cura di, in collaborazione con L. Ciapetti).