Hai perso la password?
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Webinar – Digitalizzazione dei processi Hr: l’automazione nota spese motore di produttività

giovedì, 20 Maggio 2021 - 11:00/ 12:30

Gratuito

La crisi sanitaria ha reso inevitabile l’utilizzo di strumenti digitali per la gestione delle attività amministrative, commerciali e di business. La digitalizzazione dei flussi informativi, accelerata dalla pandemia, ha garantito continuità all’operatività e, al contempo, ha contribuito a creare una nuova consapevolezza: è possibile, a vari livelli, incrementare efficienza e risparmi di tempo e risorse e le innovazioni abilitate dalla gestione digitale dei processi rappresentano un’eredità positiva. I benefici sono evidenti e la remotizzazione delle attività ha evidenziato come il lavoro collaborativo, abilitato da piattaforme, apra nuovi scenari.

Se potersi dedicare prevalentemente ad attività definite ‘core’ era un obiettivo non sempre facile da raggiungere, a distanza di oltre un anno dallo scoppio della pandemia, abbiamo sperimentato come sistemi digitali user friendly favoriscano un complessivo efficientamento. E la gestione delle note spese è un esempio di attività che libera risorse. È stato calcolato che la gestione cartacea delle note spese ‘costi’ a ogni dipendente dalle 2 alle 8 ore mensili. Tempo prezioso, che può essere molto più profittevolmente dedicato al business.

L’automazione del processo, oltre ad aumentare l’efficienza del flusso di trasmissione e controllo della documentazione, consente di risparmiare tempo e risorse limitando la probabilità di commettere errori. Non solo: il dipendente aumenterà la fiducia complessiva nei confronti del ‘sistema azienda’ e, in questo modo, il livello di engagement è destinato ad accrescere. L’azienda che dilata i propri confini si configura sempre più come un ecosistema dove le applicazioni, rendendo più fluida ed efficiente l’operatività, impattano positivamente sul modo di lavorare, e dunque sul benessere. E il cerchio sull’aumento della produttività si chiude.

{tab Spunti di dibattito}

La pressione provocata dalla crisi pandemica sul nostro sistema economico e sociale, oltre che su quello sanitario, ha rappresenta uno ‘stress test’ che ha messo a dura prova la capacità di risposta e di adattamento delle istituzioni e delle organizzazioni del nostro, e di altri Paesi. Gli eventi di questo ultimo anno – così come ricordiamo era già accaduto con la crisi del 2008 – richiamano più che mai al centro dell’agenda pubblica e istituzionale, nonché di quella di manager e professionisti d’azienda, l’attenzione sul tema del benessere delle persone.

Nonostante le difficoltà economiche che il nostro sistema-Paese sta vivendo, ma proprio per le difficoltà sempre più manifeste di un sistema di welfare in affanno, è plausibile pensare che le iniziative di welfare aziendale possono tornare a riproporsi con grande e rinnovata forza nei prossimi mesi, mentre già molte imprese si stanno muovendo in questa direzione. Sono dunque maturi i tempi per aprire uno spazio alla riflessione e al confronto sul tema, coinvolgendo gli attori – manager e professionisti, ma anche sindacati e istituzioni – deputati alla cura delle persone nelle organizzazioni.

È urgente e quanto mai necessario aprire un dialogo a più voci sul benessere nel lavoro e, ripartendo dal suo originale e profondo significato, portare alla luce alcuni temi che la pandemia ha fatto riemergere come centrali e prioritari, primo fra tutti, quello della promozione della cultura dell’inclusione e della valorizzazione delle diversità in azienda. Ormai già noto nel gergo degli addetti ai lavori come “D&I”, la Diversity and Inclusion rappresenta un nuovo e importante outcome che le Direzioni del Personale, professionisti e stakeholder del settore devono presidiare, anche attraverso iniziative ad hoc necessariamente integrate nel sistema delle politiche aziendali e di welfare, con il fine ultimo di garantire il benessere delle persone e delle stesse organizzazioni.

{/tab}

{tab Partecipanti}

Antonio Andreotti, Direttore Personale, Organizzazione e Sistemi Informativi – ‎GRUPPO IREN

Paolo Gardenghi, Responsabile area welfare aziendale – DAY WELFARE

Antonio Gusmini, Head of human resources – GRUPPO MEDIOLANUM

Marcello Marchese, Presidente – ASSIDIM

Alberto Perfumo, CEO – EUDAIMON

Daria Sarti, Professore Associato di Organizzazione aziendale – UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE

{/tab}

{tab Luogo e Modalità di partecipazione}

Questo incontro è online e si svolge ‘a porte chiuse’. La partecipazione all’evento può avvenire solo su invito della casa editrice ESTE.

{/tab}

{tab Contatti}

Per informazioni sul progetto:
Dario Colombo – caporedattore di Sviluppo&Organizzazione – dario.colombo@este.it – Tel. 02 91434412

{/tab}

Dettagli

Data:
giovedì, 20 Maggio 2021
Ora:
11:00/ 12:30
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:

Biglietti

The numbers below include tickets for this event already in your cart. Clicking "Get Tickets" will allow you to edit any existing attendee information as well as change ticket quantities.
Biglietti non sono più disponibili

Edizioni Este S.r.l.
Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
P.IVA: 00729910158 | TEL:02 91 43 44 00 | FAX:02 91 43 44 24
segreteria@este.it

Cookie Policy | Privacy Policy

Copyright © ESTE Srl - Powered by Sernicola Labs Srl