Responsabile del progetto Welfare e rapporti sindacali
RUBINETTERIE BRESCIANE BONOMI

Luca PintossiFino al 1992 impiegato nella Fabbrica d’Armi Pietro Beretta dove apprende le nozioni riferite ai Tempi e Metodi, al Controllo di Gestione, alla Contabilità Industriale e al Costo del Prodotto. Successivamente, fino al 1995, gli viene affidata la responsabilità dei trasporti interni ed esterni e del prodotto finito e nel 1995 viene assunto dalle Rubinetterie Bresciane Bonomi in qualità di Responsabile Tempi e Metodi, Controllo di Gestione, Contabilità Industriale, Costo del Prodotto e referente per la direzione per i rapporti sindacali in materia di rinnovo contratto interno di secondo livello dove, in particolare, introduce i concetti di rinnovo legati al Premio di Risultato Variabile e alla Meritocrazia. Dopo una breve esperienza come consulente esterno in cui ha collaborato anche con uno degli studi di consulenza più importanti di Brescia, nel 2004 viene richiamato dalle Rubinetterie Bresciane Bonomi per ricoprire il ruolo di Direttore dello stabilimento per la divisione stampaggio che svolgerà fino al 2008 per poi ritornare alle mansioni svolte già nel 1995 con l’aggiunta della responsabilità per il progetto di Welfare aziendale. Nel 2015 Rubinetterie Bresciane Bonomi, insieme ad altre 12 aziende del territorio, costituisce una Rete Impresa (Welstep) e gli viene affidato anche il compito di Organo Comune nel Comitato Tecnico della Rete.

 

  •  

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.