Este - Gennaro Zecca | Relatori Eventi

amministratore unico ODOARDO ZECCA

Gennaro Zecca

Laureato in Discipline Nautiche indirizzo ambiente marino fisico (Oceanografia fisica), nel 1993 Gennaro Zecca entra nell’azienda di famiglia che è attiva dal 1905 nel campo della Produzione e distribuzione di energia elettrica.
Raggiunge la qualifica di dirigente nel 2002 e successivamente assume il ruolo di Direttore Generale prima e di Amministratore Unico poi (2018).
Durante la sua dirigenza l’azienda registra una costante crescita sia in termini di fatturato che in termini di risorse umane impiegate, differenziando l’attività attraverso la costituzione di nuovi veicoli societari e, di recente, aprendo l’attività ai mercati esteri.
Nel 2004 viene acquistato da ENEL un ramo d’azienda legato alla distribuzione elettrica in due comuni abruzzesi.
Nel 2006 viene costituita Tamarete Energia di cui Gennaro Zecca ne sarà il Presidente dal 2006 al 2013. Nel 2012, con l’ingresso di due nuovi soci di caratura internazionale ed un investimento di oltre 90 milioni di euro viene inaugurata la nuova centrale di produzione
Nel 2010 viene costituita Neveroil attiva in italia nella costruzione di impianti di produzione di energetico elettrica da fonte rinnovabile e nella attività di efficentamento energetico di Impianti industriali. Gennaro Zecca ne è Presidente del Cda e Amministratore delegato.
Nel 2014 Viene Cosituita NEVEROIL MAROCC, società di Diritto Marocchino, con sede in Casablanca (Marocco): Gennaro Zecca ne è Amministratore Unico.
Nel 2015 e 2019 attraverso partecipazioni e costituzioni di nuove società il gruppo Zecca è presente in ogni segmento della filiera energetica dalla produzione-distribuzione-vendita-O&M centrali elettriche e impianti industriali.
Dal 2015 al 2019 è stato il primo Presidente di Confindustria Chieti Pescara nata dalla fusione di due Confindustrie territoriali provinciali.
E’ socio fondatore della Fondazione HUBRUZZO che Essa ha lo scopo di:
• Valorizzare l’industria abruzzese eccellente che si ispira ai principi di responsabilità, sostenibilità ed umanesimo.
• Narrare il comparto industriale, attraverso coloro che esercitano impresa in modo eccellente e che hanno saputo «leggere» il territorio utilizzando al meglio le sue vocazioni.
• Indagare e promuovere le eccellenze industriali abruzzesi in Italia e nel mondo, mediante la creazione di una rete di rapporti culturali, scientifici, istituzionali, territoriali ed economici.
• Attrarre talenti e aziende eccellenti verso la Regione Abruzzo.
• Sviluppare alleanze a livello nazionale e internazionale per valorizzare l’iniziativa e sviluppare una rete di scambio di conoscenze, competenze e buone pratiche.

 

  •  

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.