Maggiore aarnn nav., comandante 5° corso normale nibbio V
ACCADEMIA AERONAUTICA

Federico PellegriniIl Maggiore Federico Pellegrini è nato a Roma dove ha frequentato il liceo scientifico diplomandosi nel 1994. Dal 1995 al 1999 ha frequentato l’Accademia Aeronautica Militare, conseguendo al termine degli studi una Laurea in Scienze Politiche ad indirizzo internazionale presso l’Università Federico II di Napoli, dalla quale fu inviato negli Stati Uniti per l’addestramento quale navigatore militare presso la base aerea di Pensacola in Florida. Al suo rientro fu mandato presso la base aerea di Lecce per completare l’addestramento con il Corso Pre-Operativo e successivamente a Ghedi (BS) dove completò l’addestramento sul velivolo Tornado Interdiction/Strike nel 2001, dopodichè fu assegnato al 156° Gruppo “Le Linci” presso il 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari). Successivamente durnte la sua attività operativa ha seguito il traferimento del 156° Gruppo Volo presso il 6° Stormo di Ghedi dove ha operato fino al 2013.
Ha volato come navigatore militare e poi come istruttore operativo sul Tornado IDS ricoprendo i seguenti incarichi : Addetto al Nucleo Addestramento, Capo Nucleo Statistica, Comandante della 382^ Squadriglia Volo, Capo della Sala Operativa del Task Group Devil (Mazar e Sherif – Afghanistan), Capo Nucleo Operazioni, Comandante di Squadriglia press il Task Group Birgi (TP) durante le Operazioni Odissey Dawn e Unified Protector, Capo Sezione Operazioni, Comandante del 156° Gruppo Volo “Le Linci” presso il 6° Stormo di Ghedi (2012-2013).
Ha svolto servizio di staff, presso lo Stato Maggiore dell’Aeronautica, nel 1° Reparto Ordinamento e Personale, dal 2007 al 2008 in qualità di addetto al 1° Ufficio 2 Sezione, occupandosi di politiche dell’ordinamento e personale degli enti interforze, enti internazionali e Stato Maggiore.
Una volta terminata l’esperienza operativa è stato assegnato presso l’Accademia Aeronautica a Pozzuoli (NA), ricoprendo l’incarico di Comandante di Corso dal 23 Agosto 2013, è quindi responsabile della formazione etica, morale, disciplinare, attitudinale e militare di circa 80 frequentatori e futuri Ufficiali della Forza Armata. E’ stato Project Manager di 2 Progetti innovativi all’interno del “Programma Allievo al Centro” dell’Accademia Aeronautica, a cui ha collaborato nella stesura insieme a tutti i Responsabili di Progetto e al Comandante dell’Accademia Aeronautica.
Il Maggiore Pellegrini ha volato circa 2200 ore sui seguenti velivoli :SF-260, MB-339A, T-34, T-39, T-2, MB-339CD, PA-200, di cui circa 250 ore di guerra. Ha partecipato alle seguenti Operazioni Reali: International Security Assistance Force (ISAF), Odissey Dawn (OD), Unified Protector (OUP) (Libia).

 

  •  

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.