INTRODUZIONE

Dalla teoria alla pratica dello Smart Working in un pomeriggio dedicato alla nuova cultura organizzativa.
Lo Smart Working è frutto di una riconsiderazione generale delle proprie convinzioni organizzative. E quindi un aspetto che implica un processo di change management prima di poter diventare una leva per innovare i processi organizzativi aziendali e le relazioni tra le persone. Il percorso di implementazione dello Smart Working richiede analisi e processi adeguati per innovare e ottimizzare la gestione di tempi di lavoro flessibili, l’utilizzo degli spazi e della tecnologia. Non mancano le criticità e bisogna saperle affrontare e superare: nella gestione organizzativa in cui il tema della fiducia gioca un ruolo centrale, nella capacità di tutelare un adeguato equilibrio fra i tempi di lavoro e di vita privata delle persone, nella gestione di dati sensibili al di fuori degli spazi aziendali.
Essenziale per la riuscita di un progetto di Smart Working è l’infrastruttura tecnologica. Il Seminario offrirà l’occasione per conoscere le tecnologie in grado di abilitare nuovi Workplace e trasformare il modo di lavorare.


TARGET

Il seminario si rivolge in particolare ad imprenditori di PMI, Manager di funzione e giovani interessati a crescere nella funzione HR.

 

I DOCENTI

Elena Barazzetta

Elena BarazzettaElena Barazzetta è ricercatrice all’interno del progetto “Percorsi di secondo welfare” del Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi per il quale sta attualmente collaborando alla stesura del Terzo Rapporto sul secondo welfare in Italia 2017. Nel suo lavoro di ricerca si occupa principalmente di welfare aziendale, smart working e conciliazione vita-lavoro. Sulle stesse tematiche affianca inoltre enti privati e pubblici attraverso attività di consulenza. In particolare, all’interno del Piano di Conciliazione Territoriale di ASL Milano 2015 – 2016, ha affiancato l’Agenzia per la Conciliazione dell’ASL nelle attività di coordinamento e gestione dei soggetti pubblici e privati aderenti alla Rete e nel 2017 ha supportato ATS Milano nella stesura del Piano Territoriale di Conciliazione 2017-2018. Nel 2016, per conto del Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha collaborato alla ricerca e valutazione delle Intese Conciliazione Vita-Lavoro siglate dal Dipartimento Pari Opportunità con le Regioni Italiane nelle biennalità 2010-2012 e 2013-2015.
Pubblicazioni con ESTE:
La legge sullo smart working: azienda e dipendenti sempre più protagonisti del benessere organizzativo, in F. Maino (a cura di), Welfare aziendale tra dimensione organizzativa e cura della persona, «I quaderni di Sviluppo&Organizzazione», n. 23. Smart working per la conciliazione vita-lavoro. Una strategia win-win nell’evoluzione della cultura del lavoro flessibile, in F. Maino, G. Mallone (a cura di), Dall’azienda al territorio. Le PMI incontrano il welfare, «I quaderni di Sviluppo&Organizzazione», n. 21.

 

Enrico Miolo

Enrico MioloEnrico Miolo lavora in Cisco dal 2010 e si occupa di soluzioni tecnologiche che permettono alle persone di comunicare e collaborare in team. Esperto di Smart Working, si è focalizzato su progetti che consentono di ridurre i costi, digitalizzare processi e aumentare l’efficienza delle aziende. Enrico Miolo è entrato in Cisco a seguito dell’acquisizione di Tandberg, dove ricopriva il ruolo di Area Manager per alcune zone d’Italia, Israele e Grecia. Ingegnere delle telecomunicazioni, prima di Cisco, ha lavorato per Nortel e British Telecom ricoprendo ruoli di tipo tecnico e commerciale in Italia e all’estero.

 






LOCATION

ESTE
Via Giovanni Cagliero, 23
20125 - Milano

La struttura di trova a pochi metri di distanza dalla metropolitana linea lilla MM5 - fermata MARCHE.



CONTATTI

Andrea Negroni - Coordinamento e Booking - andrea.negroni@este.it - Tel. 02.91434414
 

APPROFONDISCI

 

  •  

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.