INTRODUZIONE

La conoscenza delle modalità con le quali un’impresa remunera il proprio capitale umano è divenuta un elemento di importanza strategica. A tal fine, dunque, tanto i professionisti quanto le aziende sono chiamati a conoscere nel dettaglio i singoli strumenti di remunerazione del personale nonché le modalità di tassazione dei redditi del lavoratore dipendente e i criteri di deducibilità dei relativi costi per l’impresa. Tali componenti, come è ovvio, impattano sul sistema produttivo e finanziario delle aziende ma si riflettono inevitabilmente anche sulla vita sociale e psicologica delle persone che ci lavorano. L’ottimizzazione dei costi del lavoro, quindi, è l’obiettivo che tutti gli operatori economici devono perseguire e, al contempo, questa finalità costituisce lo strumento con cui coinvolgere tutta l’organizzazione aziendale, al fine di aumentare il senso di appartenenza dei lavoratori e il loro grado di soddisfazione, portando ad una maggiore efficienza e, quindi, ad una migliore redditività senza dimenticare il ruolo sociale dell’impresa. In tale contesto si inseriscono il Welfare aziendale e i suoi strumenti, tra i quali vi sono anche i c.d. voucher, che, come noto, portano con sé evidenti vantaggi di natura economica e finanziaria per entrambi le parti del rapporto di lavoro. Di qui, un inquadramento generale ed un approfondimento operativo sulla disciplina del Welfare aziendale e sulla normativa dei voucher.

 

IL TARGET

Il Seminario è rivolto a: Imprenditori, Amministratori, HR Manager, HRBP, Direttori del Personale, Welfare Manager, KAM di Provider e Consulenti del Lavoro.

 

I DOCENTI

 

SEPIOAvv. Gabriele Sepio
Avvocato abilitato al patrocinio dinanzi la Corte di Cassazione, svolge attività professionale dapprima presso lo “Studio di consulenza legale e tributaria”, member of Andersen Worldwide” e successivamente presso lo “Studio Legale Tributario - E&Y International”. Dal 2005 al 2010 è Partner dello “Studio di Consulenza Giuridico Tributaria - SGCT” sede di Roma. Nel 2010 fonda, insieme al Prof. Raffaello Lupi, lo Studio professionale associato ACTA, con sedi in Roma e Milano, di cui è attualmente Partner.
Svolge attività di consulenza in materia giuridico-tributaria (consulenza straordinaria, pareristica, contenzioso) con particolare riferimento alla fiscalità degli enti del Terzo settore, alla fiscalità d’impresa nei rapporti interni e internazionali e alle tematiche fiscali legate alla new economy. Ha inoltre maturato una lunga esperienza su temi legati al passaggio generazionale, alla tutela dei patrimoni e al monitoraggio fiscale.
È stato coordinatore del Tavolo tecnico-fiscale per la riforma del Terzo settore presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e ha svolto, in qualità di tecnico, attività di redazione legislativa su numerose tematiche riguardanti il Terzo settore, tra cui la legge n. 112/2016 (c.d. “dopo di noi”).
È membro del Consiglio Nazionale del Terzo settore e del comitato di gestione della Fondazione Italia Sociale.
Svolge attività didattica, convegni e seminari specialistici presso diverse Università italiane nonché enti di formazione pubblici e privati.
È autore di numerose pubblicazioni su riviste specializzate e collabora stabilmente con il Sole 24 Ore su temi di fisco ed economia.

SBARAGLIAAvv. Gianpaolo Sbaraglia
Avvocato, iscritto all’Albo dell’Ordine degli Avvocati di Roma a partire dal 2014. Nel 2015, ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in “Diritto degli affari e tributario dell’impresa” presso l’Università degli Studi LUISS Guido Carli.
Dal 2013, è cultore della materia in diritto tributario presso il dipartimento di “Giurisprudenza” dell’Università degli Studi LUISS Guido Carli, cattedra di “Diritto tributario” dei Prof.ri Castaldi-Marchetti e presso il dipartimento di “Economia e Management” dell’Università degli Studi LUISS Guido Carli, cattedre di “Diritto tributario progredito” e “Diritto processuale tributario” del Prof. Marchetti. Dal 2016, è docente del Master di secondo livello “Diritto dell’impresa” presso l’Università degli Studi LUISS Guido Carli.
Autore di diverse pubblicazioni di carattere scientifico in materia tributaria.
A partire dal 2015, collabora con lo Studio ACTA, dove si occupa di contenzioso tributario, riscossione coattiva, imposizione diretta, con particolare riferimento al lavoro dipendente, Welfare aziendale e attività finanziarie detenute in Italia e all’estero (IRPEF, IVIE, IVAFE, RW).

 

 

CONTATTI

Andrea Negroni - Coordinamento e Booking
andrea.negroni@este.it - Tel. 02.91434414

Giovanni Scansani - Ideazione e Programmazione
giovanni.scansani@este.it - Tel. 02.91434418

 

GLI APPUNTAMENTI

MILANO, 3 aprile 2019

ROMA, 4 aprile 2019

 

  •  

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.