Introduzione

Diventare genitori stravolge la vita in tutti i suoi aspetti, privati e pubblici. Modifica l’equilibrio in famiglia e il modo in cui si affronta il proprio ruolo di lavoratori. Questo cambiamento si colloca in contesti territoriali e aziendali che possono (e vogliono) essere più o meno pronti ad accoglierlo.

Proprio nel tentativo di ‘incastrare’ il nuovo ruolo genitoriale con quello lavorativo, si parla di ‘conciliazione dei tempi di vita e di lavoro’, espressione che racconta il tentativo di trovare un compromesso, un equilibrio tra due ruoli in apparenza contrapposti e tra contesti di vita concepiti come separati.

Nascono così in azienda iniziative per trovare soluzioni di flessibilità dei tempi e degli spazi che favoriscano gli impegni familiari, iniziative di sostegno al reddito, asili nido aziendali, convenzioni con servizi per l’infanzia sul territorio. Insomma, un pacchetto di misure in grado di sostenere i dipendenti in una fase di enorme bisogno quale è la crescita dei figli, spesso in un’ottica di rete con gli stakeholder locali.

  • Può la genitorialità essere vissuta come occasione di rinnovamento del processo organizzativo aziendale?
  • In che modo un’esperienza di vita privata così ‘coinvolgente’ può diventare valore aggiunto in un contesto produttivo?
  • E, di conseguenza, valore per la società nel suo complesso?

L'autrice: chi è Elena Barazzetta

Il Programma

18.45 Accredito partecipanti

19.00 Benvenuto
Dialogano con l'autrice:
- Chiara Lupi, direttore editoriale - ESTE
Dario Colombo, caporedattore - ESTE

20.00 Chiusura dei lavori

 

Contatti

Per qualsiasi informazione: Giulia Zicconi - Account eventi - giulia.zicconi@este.it- Tel: 02.91434400 - Diretto: 02.91434415 - Fax: 02.91434424

 

RISERVA IL TUO POSTO

 

  •  

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.