IL PROGETTO

Lo spirito imprenditoriale, coniugato con massicce dosi di genio e creatività, permesso al nostro paese di diventare la seconda manifattura d’Europa. Nei nostri territori si sono sviluppate imprese eccellenti, che hanno saputo coniugare tradizione e innovazione riuscendo a imporsi sulla scena internazionale. Imprese che, ogni giorno, danno sostanza ad un concetto di ‘made in Italy’ che si traduce nella capacità di intercettare i bisogni di consumatori sempre più esigenti mantenendo standard di qualità che differenziano il nostro modo di fare impresa nel mondo. Investimenti in ricerca e sviluppo, associati ad un alto grado di innovazione tecnologica e una capacità di valorizzare la rete territoriale consentono alle aziende italiane di ritargliarsi un ruolo nell’economia globale. Se dovessimo ricercare un comune denominatore di aziende specchio di un ‘made in Italy’ che funziona lo troveremmo nella modalità con la quale vengono gestite le risorse umane. Le persone sono coinvolte con un approccio sempre più partecipativo con l’obiettivo di aumentare la fiducia reciproca e fidelizzare le relazioni gestendo in modo sempre più trasparente obiettivi, risultati e difficoltà. Il nuovo progetto editoriale L’Italia al lavoro ha l’obiettivo di intercettare realtà che creano valore, per le persone e per i territori, e condividere le storie d’impresa con il nostro pubblico cercando di dare risposte ad alcuni interrogativi, tra i quali:

  • Come occuparsi di sviluppo delle persone in contesti organizzativi che richiedono abilità interpretative sempre nuove?
  • Come coniugare la necessità di creare contesti organizzativi meno getarchici con le esigenze di standardizzazione dei processi?
  • Quali le opportunità della digitalizzazione per chi gestisce le persone?

Il ciclo di incontri rappresenta l’occasione per approfondire questi temi conn direttori del personale di aziende che hanno contribuito a creare valore le aziende che rappresentano e per i territori, rappresentanti di istituzioni e di associazioni datoriali e sindacali.

EDIZIONI

Udine - Mercoledì 10 Ottobre 2018

Firenze - Martedì 6 Novembre 2018

Ancona - Giovedì 6 Dicembre 2018

Bologna - Giovedì 24 Gennaio 2019

Bari - Martedì 19 Febbraio 2019

CONTATTI

Per qualsiasi informazione: Raffaella Rapisardi - Responsabile eventi ESTE - raffaella.rapisardi@este.it - Tel. 02.91434400 - Diretto: 02.91434405 - Fax: 02.91434424

Contatti Commerciali:

Rudolf Guenzani - Coordinatore Commerciale - rudolf.guenzani@este.it - Cell. 3407371202

Norma Ferracini - Key Account Manager -  norma.ferracini@este.it

Ludovica Carboni - Account Commerciale - ludovica.carboni@este.it

Claudia De Salve - Account Commerciale - claudia.desalve@este.it

Serena Mascali - Account Commerciale - serena.mascali@este.it

Tomaso Volontè - Account Commerciale - tomaso.volonte@este.it

 

  •  

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.