Hai perso la password?
  • Home
  • Contenuti
  • L’imprenditore che paga i dipendenti per leggere

L’imprenditore che paga i dipendenti per leggere

C’era una volta la cultura umanista in azienda. C’era una volta e… c’è ancora. C’è una bella storia – è questa volta è proprio il caso di dirlo – che viene da un’organizzazione che ha sede a Mapello, in provincia di Bergamo: qui le persone sono pagate per leggere i libri e per raccontarli ai colleghi. Si tratta di un progetto reale e con cifre vere (100 euro per ogni libro letto!), battezzato come Book club. L’idea è di Danilo Dadda, Amministratore Delegato di Vanoncini, azienda specializzata in edilizia sostenibile, con il pallino del benessere. Entrato in azienda verso la fine degli Anni 80 come tecnico, Dadda ne è poi diventato Amministratore Delegato. E nella puntata de ‘Il domatore di aquiloni’ racconta la sua esperienza e la sua idea di leadership.

L’articolo L’imprenditore che paga i dipendenti per leggere proviene da Parole di Management.

Edizioni Este S.r.l.
Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
P.IVA: 00729910158 | TEL:02 91 43 44 00 | FAX:02 91 43 44 24
segreteria@este.it

Cookie Policy | Privacy Policy

Copyright © ESTE Srl - Powered by Sernicola Labs Srl