Hai perso la password?
  • Home
  • Contenuti
  • Immaginare nuovi mondi e opportunità educative attraverso l’Intelligenza Artificiale

Immaginare nuovi mondi e opportunità educative attraverso l’Intelligenza Artificiale

La grande intuizione di Mario Clementoni, fondatore dell’azienda Clementoni, società che si occupa della produzione di giocattoli educativi, è stata quella di capire l’importanza del gioco nella crescita dei bambini: un’attività naturale e coinvolgente che li predispone all’apprendimento attraverso il divertimento. Questa pietra miliare ha così segnato l’avvio di un percorso ormai prossimo ai 60 anni di storia, un tempo lungo durante il quale l’azienda ha sempre operato con coerenza nel creare contenuti che potessero essere inseriti nel contenitore più adeguato. Ne parla Riccardo Scarponi, Innovation Manager di Clementoni, durante convegno virtuale Fabbrica Futuro – Intelligenza artificiale e data analytics per progettare prodotti e servizi, organizzato dalla casa editrice ESTE.

Come sostiene Scarponi, l’hardware, spesso individuato in modo pionieristico, si è sempre ‘fuso’ con i contenuti pensati, scritti e sviluppati da professionisti del giocattolo, in grado di intercettarne bisogni e desideri dei bambini. La persona, quindi, viene posta al centro dell’innovazione tecnologica. Proprio per questo, e considerato il crescente impatto dell’Intelligenza Artificiale nella nostra quotidianità, si ritiene indispensabile approcciare e acquisire un know how necessario a mettere in atto un’evoluzione in grado di innovare il mondo del giocattolo.

L’articolo Immaginare nuovi mondi e opportunità educative attraverso l’Intelligenza Artificiale proviene da Parole di Management.

Edizioni Este S.r.l.
Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
P.IVA: 00729910158 | TEL:02 91 43 44 00 | FAX:02 91 43 44 24
segreteria@este.it

Cookie Policy | Privacy Policy

Copyright © ESTE Srl - Powered by Sernicola Labs Srl